Chi siamo

Il Panficio di Camillo nasce nel 1963 come piccolo forno di campagna, votato alla produzione artigianale del pane tipico della zona: il montanaro senza sale, ed il pane acqua-e-farina. Da allora il Panficio di Camillo è cresciuto costantemente seguendo le richieste e le esigenze della clientela, mantenendo però immutata la matrice artigianale, l’amore per il territorio e l’impegno nel mantenere alta la qualità del prodotto: materie prime eccellenti, ricette di ispirazione tradizionale, ricerca di sapori unici e lavorazione a mano. Dopo un lungo percorso di crescita e cambiamenti, nel 2018 il Panficio di Camillo ha deciso di rinnovare il marchio, attraverso un restyling del logo e dei colori scelti da Camillo nel 1963, quando l’azienda muoveva i suoi primi passi. Questa scelta esplicita l’interesse e la passione per il mestiere artigianale del fornaio, che conosce i prodotti della tradizione ma che ama anche inventare nuove ricette e proporre ai suoi clienti nuovi sapori. I sapori delle terre di Predappio, antichi e gustosi come i nostri biscottini fatti a mano, le nostre torte artigianali, le nostre pizze e focacce, ma anche salutari e leggeri come il nostro pane acqua e farina, il pane grattugiato ottimo per passatelli o i nostri biscottini poveracci senza zuccheri e senza grassi.
Il nuovo marchio “Il Panificio di Camillo” rappresenta l’inizio di un nuovo percorso che vedrà i fratelli Alessandro e Raffaele Bassini ed il papà Camillo impegnati nella realizzazione di un nuovo impianto a Forlì, per garantire ai propri clienti prodotti freschi di altissima qualità ed utilizzando la tecnologia del freddo, la stessa qualità potrà essere proposta in tutta Italia ed anche all’estero.

Raffaele ed Alessandro Bassini